2007 – 30^ Edizione

3 Marzo 2007 Non attivi Di wp_2428875
Infine, dedichiamo questa 30^ edizione della “”Morte del Giusto””
a Padre PierLuigi Fiorini, grande amico ed estimatore della nostra manifestazione.
Custode osservante  delle tradizioni lauretane,
le ha trasmesse con fedele caldo convincimento di Vescovo in Vescovo
durante il suo lungo servizio pastorale come Vicario Generale.
Il suo cuore si è fermato mentre veniva a Villa Musone, in Via Brecce.
Dietro a quella curva l’aspettava l’abbraccio di Gesù
di cui, nel 1997, era stato commosso Cireneo.
Sarà con noi anche stasera.
……………..
E, dedica ancor più cara e umida di pianto, facciamo a Carlo Pesaresi,
soldato di prima leva nella prima edizione del ’78, appena 17enne.
Soldato-Carceriere investito di un ruolo crudele e spietato,
d’amino così mite e pio da rendere quasi carezzevoli e
religiosamente devoti
i colpi di frusta sul dorso di Cristo.
Carlo Pesaresi,
personaggio storico
presente tutti gli anni
presente anche l’anno scorso dal suo letto
gravemente ammalato, si fece sostituire
e nel consegnare la sua divisa disse:
“Per quest’anno le la dò, ma l’anno prossimo la porto ancora io”
Tre mesi fa è stato raggiunto dall’ultima chiamata
quella dell’agonia,
presente pure allora: di mente, di cuore, di fede.
Scena invertita:
lui sotto la croce e Gesù che lo confortava.
Ha combattuto la buona battaglia
stasera è qui con noi.